ABOUT US
PHILOSOPHY
NEWSLETTER
Villa Panza . Dan Flavin
Varese . Italy
Dan Flavin . Museo Giuseppe Pansa . Varese . Italy
Villa Menafoglio Litta Panza di Biumo, nei pressi di Varese, risale alla metà del XVIII secolo e venne ampliata dall'architetto Luigi Canonica in epoca neoclassica. La villa è famosa per ospitare collezioni d'arte contemporanea che Giuseppe Panza di Biumo raccoglie fin dagli anni '50. Le scuderie e i saloni ospitano attualmente centinaia di opere affiancate da arredi ed affreschi risalenti al periodo compreso tra il XVI e il XIX secolo.
Dan Flavin . Museo Giuseppe Pansa . Varese . Italy
Dan Flavin . Museo Giuseppe Pansa . Varese . Italy
La Villa ospita inoltre una collezione permanente delle opere di Dan Flavin, artista statunitense, autore di numerose installazioni realizzate con lampade al neon da parete. Tra i primi ad utilizzare la luce come elemento espressivo, Flavin cerca di esprimere i sentimenti del subconscio attraverso un'arte di influenza minimalista. La percezione dello spazio, di stanze e corridoi è alterata dalla luce mistica dei neon.
Dan Flavin . Museo Giuseppe Pansa . Varese . Italy
Dan Flavin . Museo Giuseppe Pansa . Varese . Italy
Dan Flavin . Museo Giuseppe Pansa . Varese . Italy
Dan Flavin . Museo Giuseppe Pansa . Varese . Italy
Dan Flavin . Museo Giuseppe Pansa . Varese . Italy
Dan Flavin . Museo Giuseppe Pansa . Varese . Italy
Dan Flavin . Museo Giuseppe Pansa . Varese . Italy
Mario Nanni . Museo Giuseppe Pansa . Varese . Italy
"Luce all'opera" è, invece, la mostra di Mario Nanni allestita fino al 2 giugno negli spazi di Villa Panza a Varese. L'esposizione ripercorre l'attività dell'artista romagnolo, dal 1988 al 2013, attraverso una ventina di opere e mostra il percorso di studi compiuto riguardo la luce.
Mario Nanni . Museo Giuseppe Pansa . Varese . Italy
Mario Nanni . Museo Giuseppe Pansa . Varese . Italy
Sopra: Incontro tra luci. verticale. 2012
Mario Nanni . Museo Giuseppe Pansa . Varese . Italy
Mario Nanni . Museo Giuseppe Pansa . Varese . Italy
Mario Nanni da sempre considera la luce come elemento architettonico da plasmare, un'entità materiale che con giochi di ombre dà forma all'intangibile. Il primo amore dell'artista è la luce naturale, ma comincia presto a sviluppare linguaggi compositivi inediti con quella artificiale. Lungo il percorso espositivo la luce diventa parola per spiegare il viaggio di un uomo attraverso il suo interesse per la luce, i sui studi e le sue sperimentazioni.
Mario Nanni . Museo Giuseppe Pansa . Varese . Italy

Dan Flavin . Museo Giuseppe Pansa . Varese . Italy
Category:  MUSEUM
Tags: 
Giovanni Gastel . Spazio Ersel . Turin . Italy
Alberto Burri . Fondazione Palazzo Albizzini . Città di Castello . Perugia
Most popular
Love site
Love site
Love site
BACK
TO THE
TOP